29/04/2023 > 02/05/2023 sabato > martedì 00:00

IL BAROCCO LECCESE E LA PENISOLA SALENTINA: 29 aprile – 2 maggio 2023 con Arch. Marco Maule

BAROCCO LECCESE + MATERA PROGRAMMA DA STAMPARE PDF

Il Barocco leccese è una eccezionale e originale espressione artistica e architettonica sviluppatasi tra la fine del XVI secolo e la prima metà del XVIII secolo a Lecce e nel resto del Salento; è riconoscibile per le esuberanti e voluttuose decorazioni che caratterizzano i rivestimenti degli edifici. Lo stile, influenzato dal plateresco spagnolo, si diffuse nel Salento dalla metà del Seicento grazie all’opera di architetti locali come Giuseppe Zimbalo (1617-1710) e Giuseppe Cino (1644-1722).

I risultati stupefacenti di questo stile si devono però anche alla qualità della pietra locale impiegata; la pietra leccese, un calcare tenero e compatto dai toni caldi e dorati adatto alla lavorazione dello scalpellino.

Il nuovo stile, in un primo momento, interessò solo gli edifici sacri e nobili, ma successivamente le esuberanze barocche, i motivi floreali, le figure, gli animali mitologici, i fregi e gli stemmi elaboratissimi trionfarono anche nell’architettura privata, sulle facciate, sui balconi e sui portali degli edifici.

L’itinerario partirà dal capoluogo Lecce, città di grande fascino e con spettacolari piazze barocche, oltre che abbellita da un cinquecentesco Castello costruito da Carlo V e dai resti di un grandioso Anfiteatro Romano, e proseguirà per le pittoresche cittadine del Salento abbellite da monumenti del Barocco leccese (Nardò e Gallipoli, quest’ultima protesa con le sue possenti mura cinquecentesche sul Mar Ionio); senza tralasciare però le eccezionali testimonianze dell’arte medievale, come gli affreschi trecenteschi della Chiesa di Santa Caterina a Galatina o il famosissimo mosaico romanico della Cattedrale di Otranto.

ESTENSIONE FACOLTATIVA A MATERA (2 GIORNI)

A seguire dettagli per soggiorno, trasporti, costi e prenotazioni.

INFORMAZIONI E PRE-ADESIONI:

Anna Gervasini
Tel. 3356866128
annagervasini@anisamilano.it