01/02/2019 venerdì 15:30
Palazzo Citterio Via Brera 12, Milano Indicazioni

Brera moderna, ma quale allestimento?

Palazzo Citterio

Una visita esclusiva

 Anteprima: 
le prestigiose opere della collezione Jesi
dialogano con la collezione Mattioli

 

Attesa e sospirata da anni, ecco la riconsegna di Palazzo Citterio ai Milanesi che, amando Brera, non potevano non sentire la mancanza dell’ideale continuazione della Pinacoteca con l’arte moderna e contemporanea.

In un palazzo in cui i lavori si sono protratti a lungo, perché forieri di intelligenti discussioni e proposte, avremo occasione di avvicinarci in primis all’inedito allestimento museografico, teso per ora non a esporre tutte le opere del patrimonio, ma a interagire con un pubblico che, sovente nel nostro paese, non brilla per interesse nei confronti dell’arte moderna.

Il direttore James Bradburne per questa “prima” presenta la ghiotta occasione di rivedere le opere della prestigiosa collezione Jesi, dal Futurismo alla Metafisica, in dialogo per la prima volta con le opere della Collezione Mattioli, naturali consanguinee.

 

 



Ritrovo: Palazzo Citterio, ingresso in via Brera 12