17/01/2019 giovedì 15:15
Palazzo Moriggia Via Borgonuovo, 23, 20121 Milano MI, Italia Indicazioni

La storia del Risorgimento italiano attraverso la grande pittura ottocentesca

 

Un palazzo neoclassico vasto ed elegante, progettato dal celeberrimo architetto del Teatro Alla Scala, Giuseppe Piermarini, ospita il Museo del Risorgimento di Milano, con affaccio in quella che veniva chiamata un tempo “contrada dei nobili”.

Le battaglie, gli ardimenti, i personaggi, i costumi, i luoghi, i sentimenti dell’epopea risorgimentale ritrovano vigore nei quadri e nelle opere degli artisti che li documentarono: Gerolamo Induno, pittore soldato, il fratello Domenico Induno e Carlo Cannella, tra i grandi nomi.

Accanto agli strepitosi dipinti, contribuiscono a rendere entusiasmante la visita oggetti come il bastone, lo scettro e il mantello indossati da Napoleone il 26 maggio 1805, giorno della sua incoronazione a re d’Italia, le camicie rosse della spedizione dei Mille e il primo Tricolore. Sfilano tra gli altri personaggi Napoleone Bonaparte, Giuseppe Mazzini, Camillo Benso conte di Cavour, Giuseppe Garibaldi.

Palazzo Moriggia è un luogo troppo spesso dimenticato nel panorama della ricca offerta culturale della città, ma pregno di memoria storica, che faremo rivivere raccontando la passione che infiammò nell’Ottocento gli animi della Nazione.