“Recycling Beauty” alla Fondazione PRADA – Sabato 4 febbraio ore 15.45 – Visita guidata alla mostra con Dott.ssa Katia D’Annunzio

25,00

Categoria:

Descrizione

ANISA Milano vi invita alla curiosa e attualissima mostra “Recycling Beauty” a cura di SALVATORE SETTIS con progetto allestitivo ideato da REM KOOLHAAS/OMA alla FONDAZIONE PRADA di Milano, con la preziosa conduzione della Dott.ssa Katia D’Annunzio.

“Recycling Beauty” è un’inedita ricognizione dedicata al tema del riuso di antichità greche e romane in contesti post-antichi, dal Medioevo al Barocco. Evidenziando l’importanza dei frammenti, del riuso e dell’interpretazione, contribuisce a considerare il passato come un fenomeno instabile in costante evoluzione.
Si potranno ammirare oltre cinquanta opere d’arte altamente rappresentative provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e musei italiani e internazionali: Louvre,  Kunsthistorisches Museum di Vienna, Ny Carlsberg Glyptotek di Copenhagen, Musei Capitolini, Musei Vaticani e Galleria Borghese di Roma, Gallerie degli Uffizi di Firenze e Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Il progetto espositivo si sviluppa in due edifici della Fondazione, il Podium e la Cisterna, come un percorso di analisi storica, scoperta e immaginazione. Nel Podium un paesaggio di plinti bassi permette di percepire i pezzi esposti come un insieme, mentre le strutture simili a postazioni di lavoro incoraggiano un esame più ravvicinato grazie alla presenza di sedie da ufficio. Nella Cisterna i visitatori incontrano gli oggetti gradualmente, in una sequenza di spazi che facilitano l’osservazione da punti di vista alternativi. Due sale della Cisterna sono dedicate alla statua colossale di Costantino (IV sec. d.C.), una delle opere più importanti della scultura romana tardo-antica. Due monumentali frammenti marmorei, la mano e il piede destro, normalmente esposti nel cortile del Palazzo dei Conservatori a Roma, saranno accostati a una ricostruzione del Colosso in scala 1:1, mai tentata prima, che evidenzia come l’opera sia il risultato della rielaborazione di una più antica statua di culto, probabilmente di Giove.

Questo progetto è il risultato di una collaborazione tra i Musei Capitolini, Fondazione Prada e Factum Foundation, la cui supervisione scientifica è stata seguita da Claudio Parisi Presicce, Sovrintendente Capitolino ai Beni Culturali.

Quota di partecipazione: € 25,00
Posti disponibili fino ad esaurimento.

RITROVO ore 15.45 all’atrio  della Fondazione PRADA – Largo Isarco, 2 – 20139 Milano

Informazioni e prenotazioni: Anna Gervasini

Tel. 3356866128
annagervasini@anisamilano.it