In offerta!

1° VOLUME – LA MUSICA E LE ARTI DALL’EPOCA BAROCCA AL SECONDO SETTECENTO – T. PATETTA – per partecipanti al corso

15,0035,00

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

1° – LA MUSICA E LE ARTI DALL’EPOCA BAROCCA AL SECONDO SETTECENTO – T. PATETTA (1° CORSO ANN. 2016 + 2° CORSO ANN. 2017)

Dispensa realizzata sulle lezioni del Corso di Formazione rispondente ai criteri stabiliti del Piano di Formazione MIUR 2016/2019 nell’ambito della didattica per competenze e innovazione metodologica, e si rivolge a docenti di scuola media superiore in particolare di storia dell’arte, lettere, inglese e materie artistiche.

Promuovendo il dialogo tra le arti si propone infatti di sviluppare, oltre ad una conoscenza del brano musicale e dell’opera d’arte nello stesso contesto di cultura, di favorire l’integrazione tra gli assi culturali individuando collegamenti e relazioni attraverso il nostro patrimonio culturale.
Il corso mira alla costruzione di unità formative in cui il risultato dell’apprendimento scaturisca dalla messa in comune di moduli predisposti dalle discipline; in essi conoscenze, abilità declinate in attività didattiche, si traducono in un “compito di realtà” realizzato dallo studente in modo interdisciplinare.

La prima dispensa comprende le prime due annualità del corso:

Le lezioni del primo corso svolto nel 2016-17 sono dedicate al rapporto tra la musica e le arti dall’epoca barocca fino al primo Settecento, come specificato con le parole dell’autore: “questo breve percorso è anche inteso a superare le barriere disciplinari, raramente varcate nei testi specialistici come anche nei corsi universitari. Accanto ad alcune piccole annotazioni in merito alle opere, all’occorrenza ho inserito dei testi dell’epoca che ci forniscono i concetti che abitualmente si declinavano nell’ambito teorico, forse anche la stessa forma mentis degli intellettuali e artisti, sia del Seicento sia della prima metà del Settecento, che costituiscono gli estremi cronologici prescelti.”

Gli argomenti trattati spaziano dalle arti del Seicento Barocco Romano con paragoni con Claudio Monteverdi e il melodramma, fino al primo Settecento, il Rococò figurativo e lo “stile galante” in rapporto con Corelli, Vivaldi, Haendel ed infine la musica di Bach dialogante con il mondo luterano.

Le lezioni del secondo corso svolto nel 2017-18 sono dedicate al dialogo fra le arti e la musica nella seconda metà del Settecento, come spiega l’autore: “La cultura della seconda metà del XVIII secolo da un lato ha proclamato la propria diversità dalla precedente, dal vituperato Barocco; dall’altra inevitabilmente, ma è un aspetto che notiamo più facilmente noi oggi, è stata manifestamente una prosecuzione del ‘sistema artistico’ del Tardobarocco e del Rococò (per alcuni aspetti iconografici, formali, stilistici ed anche teorico-critici). Il ‘Secolo della Ragione’ in realtà sembra spesso voler evadere dalle angustie della Ragione, compiacendosi, anche prima di Rousseau, di discorrere di ‘sentimento’ e di ‘passione’ (che iniziano ad assumere valenze più individuali). Il secolo ‘dei salotti’ vagheggia la Natura schietta e letterariamente inedita; il secolo del ‘cosmopolitismo’ prova curiosità prima e interesse poi per i caratteri delle diverse Nazioni.”

Gli argomenti trattati spaziano dall’esame delle arti, in particolare pittura, scultura ed architettura, in Francia ed Inghilterra con il Polistilismo, in rapporto alla musica di Gluck e una panoramica sulle arti in Italia del secondo Settecento, con approfondimenti sulla riforma dell’Opera Seria, di Zeno e Metastasio. Si affrontano poi i paesi tedeschi con Mengs, Trippel e in musica, oltre al teorico Koch, Haydn, Mozart e altri. Si prosegue con una riflessione sull’estetica di Canova e Thorvaldsen e poi Goya, Füssli e David, fino a una dissertazione sul tema teatrale del gesto, la pantomima e il tableau vivant.

LA DISPENSA (1° VOLUME) SI ABBINA IDEALMENTE ALLE SUCCESSIVE DUE (2° E 3° VOLUME) INAUGURANDO LA TRATTAZIONE DEI 6 ANNI (2016-2021) DEL CORSO DI FORMAZIONE “LE ARTI E LA MUSICA” A CURA DEL PROF. TOBIA PATETTA

Costi (REGALO NATALE spese di spedizione incluse):
€ 15.00 per dispensa

Per i partecipanti al corso:
€ 25.00 per due dispense a scelta
€ 35.00 per le tre dispense

Spedizioni da inizio gennaio (indicare dispense scelte, nominativo e indirizzo di consegna nelle note all’ordine) oppure consegna brevi manu previo appuntamento.

Per ulteriori informazioni sulla spedizione e il costo relativo o consegna brevi manu si prega di contattare: segreteria@anisamilano.it  oppure al 333 9945685

 

Informazioni aggiuntive

numero

1 dispensa, 2 dispense, 3 dispense